L’Italia vanta diversi primati in vari campi: l’arte, la musica e la cucina in primis. Siamo infatti celebri nel mondo per le nostre eccellenze in ambito enologico, gastronomico, ma anche in campo dolciario.
Si, perchè quello della produzione di macchine e prodotti per il gelato è un mercato tipicamente nostrano, per il quale vantiamo un primato mondiale.

Nel nostro Paese si sono costituite, negli anni, numerose associazioni di gelatieri, molte delle quali rappresentano la categoria a livello nazionale.
L’Italia è il principale fornitore per gelaterie artigianali sul territorio locale e all’Estero, vantando i più elevati standard di qualità e sicurezza, sia sotto il profilo alimentare che circa la tutela del personale.
L’associazione che rappresenta i produttori di macchine per il gelato a livello internazionale è l’ACOMAG.
Sono ben 15 i marchi storici italiani che vi afferiscono: essi coprono circa il 50% del mercato mondiale delle attrezzature ed arredi per gelateria.
Per quanto riguarda le aziende che producono macchine, il fatturato totale è pari a circa 300 milioni di euro. Se invece prendiamo in esame le attrezzature, il fatturato raggiunge addirittura gli 800 milioni.

Acomag: cos’è?

Si tratta dell’Associazione nazionale Costruttori Macchine, Arredamenti e Attrezzature per il Gelato.
E’ un’associazione priva scopo di lucro, che persegue la finalità di tutelare gli interessi della categoria ed ha, come impegno primario, quello di convogliare le forze e l’impegno degli associati in un’azione di promozione e sviluppo del gelato artigianale.

Tale associazione non tutela solo quei produttori che vi sono associati, ma esercita un ruolo di divulgazione di tutti quegli aspetti convogliati nella produzione di questo caratteristico alimento.
Ad esempio tra le aziende associate vi sono i produttori di arredi per gelaterie, indispensabili per la corretta conservazione e vendita del gelato.
Anch’essi, con il loro ruolo, contribuiscono infatti alla qualità e al successo dei punti vendita.
Le attrezzature vendute da queste imprese includono ad esempio gli strumenti adottati nei laboratori alimentari: dai banchi di lavoro alle vaschette metalliche e le spatole per le gelaterie.

Macchine per il gelato: un primato italiano

Le predette associazioni hanno il compito di sviluppare varie iniziative, in ambito formativo, promozionale ed istituzionale, a favore sia dei gelatieri artigiani che del consumatore. Queste attività hanno il fine di creare e rinforzare una relazione di fiducia tra produttore e cliente.

Grazie a prodotti costruiti con materiali di elevata qualità e conformi alle vigenti normative di sicurezza, e al ruolo esercitato dalle associazioni tutelanti, le aziende italiane garantiscono elevati risultati sia in termini di risultati sia di tecnologia e di risparmio energetico coinvolto nei processi di produzione.

# # #

27 febbraio 2019